Accesso agli atti

Richieste di accesso agli atti amministrativi

Legge n. 241/90 e successive modifiche
Il diritto di accesso e d’informazione può essere esercitato da tutti i soggetti (cittadini, associazioni, imprese, ecc..) che dimostrino di avere un “interesse giuridicamente rilevante” nei confronti dell’atto oggetto del diritto di accesso su atti, documenti e procedure che lo riguardano, ad eccezione degli atti che riguardano la Polizia Giudiziaria.
L’accesso formale prevederà la compilazione di debita istanza scritta e motivata con apposito modulo ed andrà presentata presso lo sportello Front Office del Presidio / ufficio della Polizia Locale interessato.
Il cittadino che fa richiesta di copie di atti / documenti dovrà corrispondere i costi di ricerca e di riproduzione e marche da bollo come previsto dalla normativa vigente.
Nel caso in cui il Comando di Polizia Locale valuti, sulla base delle leggi in vigore, che non sia possibile soddisfare la richiesta, invia al cittadino una lettera di differimento del termine o di rifiuto motivato a firma del responsabile del procedimento.

Fac-simile di Richiesta Atti

Rimborsi spese ricerca o riproduzione di documenti

Allegati